JOURA pipe

JOURA

postato in: KARLHEINZ JOURA | 0

Germania

Una pipa di uno dei più antichi artigiani tedeschi con una storia di vita drammatica e molto interessante. Nato nel 1943 in Boemia (ora Repubblica Ceca) Karlheinz Joura è cresciuto a Rostock, nella Germania dell’Est, ed è diventato un famoso atleta e un fantastico tuffatore, ha partecipato a molte competizioni mondiali di tuffi. Ma all’età di 19 anni Joura è fuggita in Occidente Germania. È stata davvero una fuga drammatica, puoi leggerla in dettaglio su pipedia.org.

Karlheinz trovò lavoro come insegnante di educazione fisica in una scuola di Brema e iniziò a costruire pipe all’inizio degli anni ’70, dalla metà degli anni ’80 si dedicò con tutto il cuore alle pipe. Produceva solo poche centinaia di pipe all’anno, ma erano assolutamente imbattibili: radica finissima, finitura liscia e venatura diritta, ingegneria perfetta. Karlheinz è stato forse il primo produttore di pipe tedesco a scolpire a pipe freehand e pipe in stile danese. Perciò le sue pipe sono così preziose adesso.

A seconda della radica utilizzata le pipe venivano stampate con una stella (corsa), una pianta di tabacco (sarda) o una foglia (proveniente dal sud della Francia). Classificazione (crescente): 8, 9, A, serie Infinity – da A a E. Quindi questa pipa è fatta di radica francese.

La pipa è marcata “JOURA”
Lunghezza 12,3 cm.
Altezza della testa 5,6 cm.
Diametro esterno 4,2 cm.
Diametro interno 2,1 cm.
Profondità del fornello 4,6 cm.
Peso 48 g.
Radica, bocchino in vulcanite, senza filtro.

La pipa è stata accuratamente pulita, lucidata, sterilizzata ed è pronta per una nuova vita. Difficile trovare difetti su questa pipa, possiamo solo notare che si può sentire con le dita la giunzione tra cannello e cannello, ma ovviamente abbiamo preferito mantenere la forma e la finitura originale della pipa.

La pipa al momento non è in vendita.

Rispondi